Call center: +39 089 87 29 50
IT EN

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita per ricevere in anteprima le nostre offerte speciali e le nostre news.

Agenzie

Hai dimenticato la password?

Non hai un Account? Registrati

Privati

Hai dimenticato la password?

Non hai un Account? Registrati

Cale, calette e discese a mare lungo la Costa Amalfitana

lunedì, 30 luglio 2018

La Costiera Amalfitana che va da Vietri sul Mare a Positano è lunga circa 55 km ed ammirarla #viamare è uno spettacolo mozzafiato. Il litorale accoglie varie insenature e calette paradisiache che vale la pena visitare!

 


Partendo da Vietri sul Mare, ti consigliamo di fermarti alla Crespella, la spiaggia dominata da una torre del’500 e che affaccia sui Due Fratelli, i piccoli Faraglioni simbolo della città. Proseguendo ti ritroverai a Cetara: percorrendo la facile scalinata che parte dalla torre potrai raggiungere la tranquillissima Spiaggia di Lannio.

 

 

A Maiori incontrerai la spiaggia più lunga della costiera che si estende per quasi 1 km. Qui il paesaggio non è più a strapiombo a causa della frana del 1954 che distrusse il vecchio villaggio dando vita a questo paesaggio pianeggiante. Il piccolo borgo di Erchie, incastonato tra due torri saracene, è addossato su una delle spiagge più belle della Costiera ed è situato proprio tra Cetara e Maiori.

 

 

In Costiera abbiamo persino uno scorcio di Norvegia: conosciuto anche come “il paese che non c’è”, il Fiordo di Furore è un angolo di natura che penetra nella roccia con uno strapiombo a picco sul mare. Si trova poco prima di Praiano, il villaggio che accoglie la cala più romantica in assoluto: si tratta della Gavitella, la cala della Costiera Amalfitana dove il sole tramonta più tardi vista la sua esposizione a Ovest.

 

 

Infine c’è Positano, una perla del mediterraneo. Le sue case colorate a strapiombo sul mare e le stradine che accolgono ristoranti e negozi sono state oggetto di migliaia di fotografie da sempre. Marina Grande è la spiaggia principale di Positano (300 metri di arenile) e si affaccia sulle famose isole Li Galli, il bellissimo arcipelago a forma di delfino. Se invece preferisci un luogo più tranquillo e riparato, dovrai camminare tra mare e rocce per raggiungere la meravigliosa Spiaggia di Fornillo. Sei sei un impavido, ti sfidiamo ad affrontare la lunga scalinata che porta alla caratteristica Spiaggia di Arienzo, comunemente chiamata “dei 300 gradini”.

 

 

Ma Positano non è solo mare e shopping: dopo 10 anni di restauro torna alla luce la Villa Romana, la sontuosa villa scoperta al disotto della chiesa di Santa Maria Assunta e che si vocifera potrebbe estendersi per tutta la baia! Unica nel suo genere, la Villa Romana aprirà le sue porte ai visitatori già da inizio agosto.

 

 

Per organizzare il tuo itinerario, controlla gli orari e le rotte sul nostro sito e usufruisci del nuovissimo biglietto Terra & Mare.

 

Ci vediamo a bordo!